Rustico | Wikitecnica.com

Rustico

Portale con bugnato rustico (da Serlio S., Extraordinario libro de architectura, Venezia 1560, t. iv).
Portale con bugnato rustico (da Serlio S., Extraordinario libro de architectura, Venezia 1560, t. iv).

Definizione – Etimologia

Dall’aggettivo lat. rusticus, appartenente alla campagna, a sua volta da rus, campagna. L’aggettivo rustico indica un edificio, una sua parte, un elemento architettonico o una lavorazione non ancora finiti. Con il termine sostantivato si intende invece un fabbricato extraurbano destinato alla residenza di contadini, al ricovero di animali, allo stoccaggio di prodotti agricoli o per riporre attrezzi.

Generalità

Rustico è anche un modo di trattare i paramenti murari esterni invalso in epoca manierista soprattutto per giardini, fontane e ninfei, caratterizzato dall’imitazione delle superfici naturali come la scogliera e la grotta. Intonaco rustico, secondo strato dell’intonaco detto anche arriccio, ovvero intonaco privo dello strato di rifinitura. Fondo rustico, proprietà agricola; Catasto rustico, catasto che rileva o descrive le proprietà terriere extraurbane. Popolamento rustico, indicato per l’antropizzazione dei territori extraurbani sia in epoca classica che nell’età di mezzo.
Bugnato rustico, modo di rifinire le pietre lasciando la superficie esterna come deriva dallo spacco di cava, ovvero con altra lavorazione artificiale che ne imiti l’aspetto: contrapposto a bugnato liscio. Ordine rustico talvolta usato come sinonimo di tuscano o tuscanico (Vasari G., Le vite, I, iii), dovrebbe indicare però la non rifinitura di alcuni elementi, applicabile quindi a ciascun ordine architettonico. Oggi si intende per stile rustico, sia in architettura che per l’arredamento, l’imitazione del modo di costruire tipico dei fabbricati rurali e dei loro arredi: semplice, privo di rifiniture e con materiali in vista (pietra, legno, laterizi).

Bibliografia

Bairati C., Il rustico della costruzione, Torino 1961; Fagiolo M., Natura e artificio: l’ordine rustico, le fontane, gli automi nella cultura del Manierismo europeo, Roma, 1979; Formenti C., Il rustico delle fabbriche, Milano, 1909; Miller, J. H., Stile rustico, Milano, 1991; Perucci O., Porte di architettura rustica, Reggio Emilia, 1634.

Copyright © - Riproduzione riservata
Rustico

Wikitecnica.com