Sonorità | Wikitecnica.com

Sonorità

Definizione

Termine generico che caratterizza la qualità acustica di una sala e cioè la sua capacità di diffondere e rinforzare il suono diretto emesso da una sorgente sonora.

Generalità

La qualità acustica di una sala viene caratterizzata tradizionalmente in primo luogo con il Tempo di Riverberazione introdotto da Sabine. Le informazioni fornite da tale parametro non sono però sufficienti a evidenziare le differenze di qualità che si manifestano tra i diversi punti di una sala e la diversa importanza relativa del suono diretto e del suono riverberato. Risultano importanti ai fini della percezione le prime riflessioni e cioè il tratto iniziale della coda sonora, nonché la presenza di riflessioni laterali che migliorano la percezione del suono e determinano la sensazione di spazialità e cioè la sensazione di avvolgimento del suono (LEV – Listener Envelopement) e di ingrandimento della sorgente (ASW – Apparent Source Width).
A tal fine sono stati introdotti altri indici di qualità atti a caratterizzare i tempi iniziali di decadimento della coda sonora e i cosiddetti rapporti energetici impostati sui tempi di arrivo degli apporti di energia relativi a un segnale in un punto di ascolto, basati sul rapporto segnale utile/riverberazione residua e segnale utile/energia totale. Gli indici più utilizzati sono: l’EDT (Early Decay Time) che caratterizza il tempo di decadimento iniziale, la Chiarezza (C80) e la Definizione (D50) che caratterizzano la capacità di distinguere suoni molto ravvicinati nel tempo o che giungono simultaneamente da diversi strumenti, l’LF (Later Fraction) che caratterizza la sensazione di spazialità.
Altre caratteristiche sono rappresentate dalla vivezza che rivela la presenza di pienezza dei toni ed è legata al tempo di riverberazione e alla intensità del suono diretto, il calore che rappresenta la pienezza dei toni a bassa frequenza inferiori ai 250 Hz.

Bibliografia

Beranek L., Music, Acoustics and Architecture, Wiley, New York, 1962;  –  Ando Y., Concert Hall Acoustics, Springer Verlag, Berlin-Heidelberg-New York-Tokyo, 1985.

Copyright © - Riproduzione riservata
Sonorità

Wikitecnica.com