Taberna | Wikitecnica.com

Taberna

Derivato dal latino trabs, “trave”, il termine in origine designava una struttura edilizia temporanea in legno e, nell’accezione diffusa, indicava poi la bottega. 
La taberna era normalmente monocellulare (cellula), ricavata sul fronte stradale delle domus lungo gli assi urbani principali, e poteva avere un piano abitativo sovrastante. 
Collocate spesso anche al piano terreno delle grandi insulae urbane, le tabernae caratterizzavano le parti più dense della città antica: esse infatti si trovavano spesso, aggregate con portici antistanti, nelle aree del foro, dei mercati e degli horrea delle città romane.

Copyright © - Riproduzione riservata
Taberna

Wikitecnica.com