Trachite | Wikitecnica.com

Trachite

Roccia ignea che rappresenta il corrispondente effusivo della sienite. È finemente porosa e non lucidabile; ha colorazioni che vanno dal grigio quasi nero, al bruno rossiccio, al giallognolo; può presentare venature serpeggianti. È utilizzata come pietra da costruzione e per pavimentazioni. Le più note trachiti italiane provengono dai Colli Euganei, dal Monte Amiata, dal Lazio e dalla Sardegna.

Copyright © - Riproduzione riservata
Trachite

Wikitecnica.com