Trasmissione del calore | Wikitecnica.com

Trasmissione del calore

Definizione

Trasferimento di calore tra due sistemi, detto anche scambio termico, generato da una differenza di temperatura. Se durante tale processo non viene prodotto calore (ad es. attraverso reazioni chimiche), il calore ceduto dal sistema a temperatura maggiore viene acquistato dal sistema a temperatura minore, in accordo con la legge di conservazione dell’energia.

Generalità

La trasmissione del calore può avvenire secondo tre modalità elementari: conduzione, convezione, irraggiamento.
Nei casi pratici è raro che le modalità indicate si verifichino singolarmente mentre è più probabile che lo scambio termico si attui secondo una combinazione di due o addirittura di tutte e tre. Al fine di individuare le condizioni di benessere negli spazi confinati, in fase di progettazione di un edificio, è di fondamentale importanza considerare gli scambi termici da e verso l’esterno, in funzione della stagione e delle caratteristiche costruttive e termofisiche dell’involucro edilizio.

Copyright © - Riproduzione riservata
Trasmissione del calore

Wikitecnica.com