Treppiede | Wikitecnica.com

Treppiede

Definizione

In topografia è così denominato il supporto degli strumenti topografici di misura (teodolite, livello, antenna GNSS) o delle mire.

Generalità

Il treppiede è dotato di tre gambe in legno o metallo, per lo più estensibili e regolabili, che si raccordano in sommità con una testa metallica sulla quale viene sovrapposto lo strumento topografico. La testa è dotata di un ampio foro attraverso il quale viene rigidamente collegato al treppiede lo strumento tramite un vitone di bloccaggio con filettatura a passo largo (5/8”). Il vitone è internamente forato per permettere la visuale di un piombino ottico ad asse spezzato (con asse ottico coincidente con la direzione dell’asse principale) posto sulla base dello strumento. A tale scopo può essere utilizzato anche un filo a piombo che si innesta nel vitone, ma tale procedura, negli strumenti topografici moderni, è in disuso.

Bibliografia

Bezoari G., Monti C., Selvini A., Topografia generale, UTET, Torino, 2002.

Copyright © - Riproduzione riservata
Treppiede

Wikitecnica.com