Trilaterazione | Wikitecnica.com

Trilaterazione

Definizione

È una tecnica di rilevamento planimetrico dei punti che si basa sulla misura di tutti i lati di uno schema geometrico formato da triangoli adiacenti. Per una corretta conformazione della rete di misure, occorre che i triangoli siano il più possibile di forma equilatera.

Generalità

Similmente alla triangolazione, la trilaterazione è adatta alla determinazione di coordinate di vertici trigonometrici, ma differentemente da essa, non è possibile procedere alla compensazione delle misure in quanto viene misurato sempre e solo un numero strettamente necessario di informazioni per determinare le coordinate. Per inserire misure sovrabbondanti si possono rilevare dei quadrilateri trilaterati: in questo schema geometrico i punti sono uniti secondo quadrilateri adiacenti dei quali si misurano tutti i lati e le due diagonali. Nelle operazioni geodetiche la trilaterazione è stata introdotta come schema geometrico di rilevamento solo dopo la diffusione dei distanziometri di tipo elettro-ottico, i quali consentono precisioni sub-centimetriche anche per distanze di più chilometri. Tuttavia con la diffusione delle stazioni totali (che permettono la misura congiunta di angoli e distanze) lo schema di rilevamento più diffuso per le reti trigonometriche è quello delle reti miste, nelle quali vengono misurati tutti i lati e tutti gli angoli che risulta possibile determinare.
La trilaterazione è ampiamente utilizzata anche per i rilievi planimetrici di dettaglio, di interni o esterni, di zone pianeggianti non particolarmente estese. In questo caso si utilizzano rotelle metriche o distanziometri elettro-ottici (metro laser). Se le distanze da misurare sono considerevoli, maggiori della portata del distanziometro, occorre definire preventivamente degli allineamenti posizionando su di essi dei punti intermedi, al fine di non incorrere in errori di misura della distanza dovuti al disallineamento delle misure parziali.

Bibliografia

Bezoari G., Monti C., Selvini A., Topografia generale, UTET, Torino, 2002.

Copyright © - Riproduzione riservata
Trilaterazione

Wikitecnica.com