Ventre | Wikitecnica.com

Ventre

Parte interna di discontinuità murarie (fessure, lesioni) che individua la zona di maggiore ampiezza del distacco, in genere posta nella parte centrale. La presenza di materiali di deposito ne evidenzia la vetustà; la nettezza e la precisione dei cigli è sintomo di recente formazione. Si registra l’ampiezza del ventre per definire oggettivamente il fenomeno fessurativo; varia con l’evoluzione del dissesto e se ne controllano con biffe fragili il movimento o con deformometri micrometrici l’intensità.

Copyright © - Riproduzione riservata
Ventre

Wikitecnica.com