Volterrana | Wikitecnica.com

Volterrana

Elemento in laterizio forato, simile alla pignatta ma di maggiori dimensioni, impiegato nella costruzione di solai con struttura portante in profilati di acciaio.

Originariamente utilizzata nella città di Volterra, da cui prende il nome, presenta un profilo inferiore rettilineo, così da determinare un intradosso di solaio piano, e un profilo superiore arcuato, ottenendo in tal modo un “effetto volta”. 
Solitamente il sistema, in cui le volterrane si sostengono per mutuo contrasto, viene completato con un elemento speciale in laterizio, detto “copriferro”, sagomato in modo da offrire una superficie di contrasto in corrispondenza dell’imposta delle voltine. Genericamente indica anche una volta ribassata costruita con mattoni pieni in laterizio disposti di coltello oppure, più frequentemente, di piatto con sovrastante rinfianco.

Copyright © - Riproduzione riservata
Volterrana

Wikitecnica.com