Zeppa | Wikitecnica.com

Zeppa

Cuneo di legno, laterizio o pietra inserito in fessure per ridare stabilità e continuità alle parti adiacenti (in murature e arredi mobili); è adottato per suturare ma, anche, per attivare forzando riparazioni altrimenti passive. In carpenteria forma la bietta (due cunei contrapposti) adottata nelle unioni per evitare scorrimenti reciproci. 
Con zeppa di ferro si forzavano staffe e cerchiature di colonne.

Copyright © - Riproduzione riservata
Zeppa

Wikitecnica.com