Aspirazione | Wikitecnica.com

Aspirazione

Definizione – Etimologia

Dal latino aspiratio, “tirare il fiato a sé, mandarlo fuori, fare il vuoto e anche attirare a sé fluidi”. Movimentazione di un fluido che si verifica sotto l’azione di differenze di pressione tra ambienti generate da una pompa, nel caso di un liquido, o da un compressore, per un gas.

Generalità

Negli impianti di climatizzazione dell’aria consiste nell’operazione di estrazione di masse d’aria attraverso bocchette d’aspirazione possibilmente autoregolabili in modo da variare la sezione di passaggio stabilendo in ogni momento la portata d’aria. L’efficacia dell’aspirazione è espressa in W ed è data dal prodotto della depressione per la portata d’aria (volume d’aria aspirato che attraversa una sezione nell’unità di tempo). Negli ambienti confinati i sistemi di aspirazione per il trattamento dell’aria hanno come obiettivo la tutela della salute, combattendo le patologie causate dagli inquinanti.

Copyright © - Riproduzione riservata
Aspirazione

Wikitecnica.com