Avenue | Wikitecnica.com

Avenue

Definizione-Etimologia

Avenue (dal lat. ad-venire, dal francese del XVII sec.  avenir, in spagnolo avenida) significa “via d’accesso”, identifica il viale principale, in genere alberato, o la passeggiata principale che porta ad un luogo prestabilito. In Italia è il viale oppure il corso, spesso è unico; in Nord America le avenue indicano le strade longitudinali ampie poste a formare una griglia ortogonale urbana con le street, strade trasversali più strette.

 

Generalità

In ambito urbano avenue è uno dei termini d’uso per i nomi delle strade, insieme a boulevard, road, street, way ecc., ciascuno dei quali connota il tipo, l’importanza e la funzione della strada; nella penisola di Manhattan a New York è il nome con cui sono definite le strade della maglia ortogonale urbana (di 11 avenue e 155 street) parallele al fiume Hudson e all’East River. In Paesaggistica avenue è tradizionalmente un percorso rettilineo con un filare di alberi o arbusti posti a intervalli regolari lungo i lati, indica e sottolinea un “arrivare a” o “venire in” un paesaggio o una architettura.
In genere gli alberi piantati lungo il viale sono tutti della stessa specie o varietà colturale, in modo da dare aspetto uniforme al percorso in tutta la sua lunghezza.
In Archeologia il termine indica un lungo e ampio tracciato, aperto su entrambe le estremità e con i lati scanditi da allineamenti di pietra o legno, in genere identificato come viale cerimoniale o processionale utilizzato (fin dall’età del Bronzo in Inghilterra) per indicare il percorso previsto di accesso ad un particolare monumento.

 

Bibliografia

Benevolo L., La colonizzazione europea nel mondo, in Storia della città, Roma-Bari, 1982; Benevolo L., Le capitali dell’Europa barocca, in Storia della città, Roma-Bari, 1982; Guidoni L., Marino A., Storia dell’Urbanistica. Il Seicento, Roma-Bari, 1979.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Avenue

Wikitecnica.com