Blocco di calcestruzzo | Wikitecnica.com

Blocco di calcestruzzo

Elemento in calcestruzzo (cls) di forma parallelepipeda, prodotto industrialmente, che presenta le stesse caratteristiche fisico-chimiche dei conglomerati cementizi.
Può essere pieno, semipieno o forato e di dimensioni variabili. La finitura varia se il blocco è da intonaco o se è faccia a vista (con specifiche caratteristiche cromatiche e di tessitura superficiale). I blocchi in cls sono prodotti a partire da miscele ordinarie di cls di piccola granulometria, a cui si possono associare diversi processi produttivi o aggiungere aggregati leggeri per ottenere prestazioni più elevate (blocco in cls alleggerito, cls cellulare, vibrocompresso).
Le caratteristiche prestazionali dei blocchi (resistenza meccanica, resistenza al fuoco, isolamento acustico e termico) dipendono dalla massa volumica, dalla composizione, dalla forma e percentuale di foratura. I blocchi possono essere portanti o non portanti, utilizzati per murature o come elementi di tamponamento.

Bibliografia

AA. VV., Atlante del cemento, Torino, 2004.

Copyright © - Riproduzione riservata
Blocco di calcestruzzo

Wikitecnica.com