Catrame | Wikitecnica.com

Catrame

Materiale che deriva dalla pirogenazione di una qualsiasi sostanza organica. Commercialmente si intende il prodotto della distillazione del carbon fossile o di lignite, torba, legno.
Il catrame è un sistema colloidale costituito per il 90% da Idrocarburi Policiclici Aromatici. La composizione del catrame è funzione della natura del carbon fossile, della durata e della temperatura della distillazione. Pur avendo un aspetto simile a quello del bitume, il catrame è una sostanza più concentrata e di minor pregio, a causa della maggiore instabilità chimica e termica dei suoi componenti.
Per le sue caratteristiche impermeabilizzanti, è utilizzato in edilizia come sostanza liquida impregnante. È inoltre impiegato nell’industria cartaria, nel settore navale e nelle pavimentazioni stradali. I catrami stradali sono ottenuti per ricostruzione, a partire dalla pece e da frazioni di oli di catrame trattati in modo opportuno.

Copyright © - Riproduzione riservata
Catrame

Wikitecnica.com