Cervello | Wikitecnica.com

Cervello

Il termine identifica la parte più alta dell’arco o della volta, tuttavia assume nei due casi un’accezione leggermente diversa. Nell’arco può considerarsi un sinonimo del termine chiave e indica il cuneo centrale più alto, nella volta indica la zona limitrofa alla chiave. Nel corso della costruzione dell’arco e della volta, esso viene messo in opera per ultimo dopo il disarmo della centina se ne verifica un leggero abbassamento, dovuto alle deformazioni dei materiali sotto carico.

In epoca romana, il cervello delle volte era, in alcuni casi, realizzato con materiali leggeri come la pomice o la spugna vulcanica.
Insieme alle reni è la porzione più vulnerabile dell’arco e della volta, in quanto la linea delle pressioni ne attraversa la sezione ai margini del nocciolo d’inerzia.

Bibliografia

Benvenuto E., La scienza delle costruzioni e il suo sviluppo storico, Firenze, 1981, pp. 322-392; Giuliani C.F., L’edilizia nell’antichità, Roma, 1990, pp. 71-81, 98-103.

Copyright © - Riproduzione riservata
Cervello

Wikitecnica.com