Columen | Wikitecnica.com

Columen

Vocabolo latino equivalente a culmen (culmine, cima, sommità), come termine architettonico assume il significato di trave, colonna o pilastro.
Vitruvio, descrivendo gli ornamenti dei templi (IV, 2, 1), indica con columen la trave di colmo di un tetto la cui struttura principale e quella secondaria, costituita da travicelli (cantherii) perpendicolari al columen, non hanno necessità, per le ridotte dimensioni dell’ambiente sottostante, dell’ausilio delle capriate.
Corrisponde ai termini italiani colmareccio o asinello.

Copyright © - Riproduzione riservata
Columen

Wikitecnica.com