Contraffortamento | Wikitecnica.com

Contraffortamento

Definizione – Etimologia

Insieme coordinato di elementi costruttivi (contrafforte) finalizzati all’aumento della stabilità degli edifici, per lo più in muratura, o di parti di essi, a fronte di azioni orizzontali per lo più prodotte da strutture spingenti, come archi, volte o cupole, ma anche dal terreno o da azioni simiche. In genere, con contraffortamento si intende un intervento effettuato per consolidare un edificio esistente, ovvero per migliorare l’insufficienza statica di una fabbrica, quando la costruzione è già realizzata.

Generalità

L’utilizzo del contraffortamento come operazione di ricerca dell’equilibrio è tradizionalmente subordinata all’intuito dei progettisti ed all’osservazione dei dissesti presenti (arte del costruire). I sistemi di contraffortamento possono però anche costituire parti essenziali delle costruzioni (gotica, architettura), sia da un punto di vista strutturale che architettonico, come avviene ad esempio negli edifici gotici, nei quali il sistema di archi rampanti e contrafforti costituisce elemento fondamentale del linguaggio architettonico. Nelle costruzioni in muratura, dall’architettura romana in poi, l’utilizzo di sistemi voltati e cupolati, anche complessi, ha sempre richiesto adeguate strutture di contraffortamento, soprattutto nelle zone sismiche.
Un intervento di contraffortamento può essere sia permanente che provvisionale. Sono elementi dei sistemi di contraffortamento i contrafforti stessi, i muri di controvento (controventature), gli archi rampanti, gli speroni e i puntelli. Degni di rilievo sono gli elementi di contraffortamento della grande fabbrica di Santa Sofia a Istanbul (VI secolo d.C.): sia quelli originari (quattro corpi scale in direzione trasversale e semicupole rampanti in direzione longitudinale), che quelli aggiunti nei secoli, da bizantini e ottomani, per consolidare la fabbrica (speroni e contrafforti). L’insufficienza sismica di tali opere si è comunque manifestata con successivi crolli, fino alla definitiva cerchiatura effettuata dall’architetto Sinan (XVI secolo).

Copyright © - Riproduzione riservata
Contraffortamento

Wikitecnica.com