Eustilo | Wikitecnica.com

Eustilo

Dal greco εὖ (bene) e στύλος (colonna), ovvero “ben colonnato”. Secondo la classificazione vitruviana, si definisce eustilo un tempio il cui colonnato presenta intercolumni di due diametri e un quarto, escluso quello centrale sulle fronti, di tre diametri.

Bibliografia

Rovetta A., Cesare Cesariano. Vitruvio. De architectura. Libri II-IV. I materiali, i templi, gli ordini, Milano, 2002, pp. 180-196.

Copyright © - Riproduzione riservata
Eustilo

Wikitecnica.com