Impianto | Wikitecnica.com

Impianto

Definizione

Indica un sistema complesso, costituito da dispositivi meccanici, elettrici o fluidici, che, interagendo in modo controllato, forniscono i servizi necessari per un completo utilizzo della costruzione.

Generalità

I principali sistemi presenti negli edifici sono:

  •  Centrale termica. Ospita i produttori di acqua calda per riscaldamento e uso sanitario, in genere caldaie alimentate con combustibili fossili allo stato gassoso (gas naturale, GPL), liquido (gasolio, olio BTZ), o solido (carbone), oppure da biocombustibili di origine animale o vegetale (biogas, legno, oli vegetali, ecc.).
  • Centrale frigorigena. Contiene i produttori di acqua refrigerata per condizionamento estivo, macchine alimentate generalmente con energia elettrica o calore (gruppi ad assorbimento). Attraverso un’opportuna inversione del ciclo, tali macchine possono operare anche come pompe di calore in regime di riscaldamento.
  • Centrale di poli-generazione. Realizza la produzione contemporanea di energia elettrica e calore per mezzo di un motore primo (alternativo a combustione interna, turbina a gas, turbina a vapore) collegato a un alternatore. Il calore recuperato è utilizzato per riscaldare edifici (anche attraverso reti di teleriscaldamento) o per produrre freddo con gruppi ad assorbimento.
  • Impianto idrico. Realizza l’approvvigionamento, lo stoccaggio, il trattamento e la distribuzione alle utenze di acqua per uso potabile e igienico-sanitario. Le reti di scarico separano le acque nere (scarichi nocivi o molesti da smaltire in fognatura) e bianche (scarichi non nocivi, riutilizzabili per usi quali irrigazione e cacciate dei WC).
  • Impianto antincendio. Ove richiesto dalle normative di prevenzione incendi, contribuisce alla protezione di persone e cose attraverso il rilevamento della presenza di fumi, la loro evacuazione, lo spegnimento dell’incendio con sistemi ad acqua, a polveri, o a gas non comburenti.
  • Impianto di distribuzione gas tecnici o medicinali. Presente nell’industria e negli ospedali, comprende le centrali di stoccaggio, le reti di tubazioni, i quadri di distribuzione e le prese di erogazione di gas necessari per esigenze produttive o sanitarie.
  • Impianto di climatizzazione. Sistema centralizzato o autonomo che garantisce il comfort e la qualità dell’aria negli ambienti abitati.
  • Impianto elettrico (forza motrice e illuminazione). Fa capo a un punto di consegna (cabina elettrica) che interfaccia l’impianto con la rete di distribuzione e comprende i quadri di zona (in cui sono inseriti i dispositivi di protezione e regolazione), i cavi conduttori, e gli apparecchi utilizzatori (luci, prese, motori elettrici, ecc.). Per garantire la sicurezza elettrica è integrato con l’impianto di terra.
  • Impianto di protezione da scariche atmosferiche: è un sistema atto ad attrarre e disperdere a terra le scariche di origine atmosferica, proteggendo l’edificio e gli utenti dai rischi diretti e indiretti (incendio).
  • Impianti telematici. Sistemi che gestiscono funzioni quali telefonia, reti informatiche, internet, ecc. Negli edifici del terziario è diffusa la presenza di sistemi di supervisione (BEMS = Building Energy Management Systems), che consentono di gestire la regolazione e il monitoraggio dei vari sistemi impiantistici e le funzioni di sicurezza (antincendio, controllo accessi, antintrusione, ecc.).
  • Impianto di movimentazione (ascensori, montacarichi, scale mobili, nastri trasportatori).
  • Impianto a energia solare: allo stato attuale, utilizzati soprattutto per produrre acqua calda sanitaria con collettori termici ed energia elettrica con sistemi fotovoltaici.

Oltre agli specifici aspetti funzionali di ciascuna tipologia, l’impianto deve garantire adeguate prestazioni dal punto di vista di affidabilità e manutenibilità, sicurezza d’esercizio, impatto ambientale (emissioni in atmosfera di prodotti di combustione e fluidi refrigeranti, generazione di rumore e vibrazioni, interazione con le acque con il suolo) ed efficienza energetica.

Copyright © - Riproduzione riservata
Impianto

Wikitecnica.com