Investimento | Wikitecnica.com

Investimento

Definizione e generalità

I beni d’investimento sono i beni capitali acquisiti, al netto di quelli ceduti, dai produttori, durante un determinato intervallo di tempo (acquistati anche con il leasing finanziario o mediante baratto o in natura), le spese per le riparazioni straordinarie, i miglioramenti apportati a beni immateriali non prodotti, i miglioramenti apportati a beni materiali prodotti (le spese destinate alle bonifiche e ai miglioramenti fondiari, allo sviluppo e alla diffusione delle foreste e delle coltivazioni) e il valore dei servizi forniti da intermediari e notai.
La spesa per investimenti in costruzioni può essere valutata con riferimento a due tipi di prezzo: quello base e quello d’acquisto.
Il prezzo base è quello che il produttore può ricevere dall’acquirente, dedotte le eventuali imposte da pagare su quella costruzione. Il prezzo d’acquisto è quello effettivamente pagato dall’acquirente per la costruzione, incluse eventuali imposte, al netto dei contributi sui prodotti.

Copyright © - Riproduzione riservata
Investimento

Wikitecnica.com