Izba | Wikitecnica.com

Izba

Definizione – Etimologia

Dal russo изба, tipica casa rurale russa a uno o due piani, realizzata con tronchi d’albero e tavole di legno, coperta in alcuni casi con un tetto di rami e paglia.

Generalità

È costituita, nella tipologia più semplice, da un unico ambiente, a volte diviso da tramezzi e paramenti leggeri, e riscaldato da una grande stufa in muratura. Viene costruita in genere vicino alla strada e accanto a una stalla, un fienile e un orto, che sovente racchiudono un’aia delimitata da un recinto di ramoscelli intrecciati.
Per la costruzione delle izbe tradizionali venivano usati semplici strumenti come corde, asce, coltelli e vanghe. Di solito non s’usavano chiodi o attrezzi specifici come la sega, visto che il ferro e gli altri metalli duri erano molto costosi.
Era tradizione posizionare monete, lana e incenso sotto gli angoli della casa in modo da portare ricchezza e salute ai suoi abitanti.

Bibliografia

Krasceninnicowa M.G., L’architettura russa nel passato e nel presente, Roma, 1963.

Copyright © - Riproduzione riservata
Izba

Wikitecnica.com