Kafeehaus | Wikitecnica.com

Kafeehaus

Firenze, Palazzo Boboli, il Kaffeehaus nel giardino, Zanobi dal Rosso, 1776.
Firenze, Palazzo Boboli, il Kaffeehaus nel giardino, Zanobi dal Rosso, 1776.

Definizione

Kafeehaus o Coffee House. Rispettivamente parola tedesca ed inglese, per designare il luogo pubblico in cui, nel Seicento e nel Settecento, si vendeva e si beveva il caffè; in italiano questo era detto più semplicemente “Caffè” o “Bottega del caffè” (Caffè degli Inglesi a Roma, Caffè Florian a Venezia).

Generalità

Nel periodo rococò, in particolare a Roma e Firenze, il termine straniero venne a indicare un padiglione da giardino, chiuso e con ampie finestre panoramiche, in cui si potevano, volendo, consumare rinfreschi.
Gli esempi più noti sono la Coffee House del giardino de Quirinale (1741, Ferdinando Fuga), la Kaffeehaus del giardino di Boboli (1776, Zanobi dal Rosso) e la Kaffeehaus di Palazzo Colonna a Roma (1731, Nicola Michetti ) .

Copyright © - Riproduzione riservata
Kafeehaus

Wikitecnica.com