Martinetto | Wikitecnica.com

Martinetto

Definizione

I martinetti sono dispositivi che trasformano in movimento lineare un moto rotativo applicato manualmente o meccanicamente (martinetto a vite, martinetto idraulici, martinetto elettrici ecc.) e moltiplicano al contempo la forza a essi applicata sfruttando il congegno della leva.

Generalità

Nelle costruzioni vengono utilizzati, singolarmente o in configurazioni di più elementi, allo scopo d’imprimere spostamenti locali alle strutture murarie o di effettuare lavori più complessi, come il raddrizzamento di setti murari o lo spostamento di intere fabbriche.
A partire dalla prima metà degli anni ottanta del secolo scorso sono stati introdotti in maniera consistente anche nel campo della diagnostica strutturale. La tecnica messa a punto, parzialmente distruttiva, prevede l’esecuzione di un taglio orizzontale nella parete (attraverso i giunti di malta dei paramenti regolari in mattoni o in pietra o negli stessi strati lapidei delle murature irregolari) all’interno del quale viene inserito un martinetto piatto. Il rilassamento che si verifica lungo la direzione perpendicolare al piano di taglio determina l’avvicinamento fra i due lembi della fessura; la pressione necessaria a recuperare la distanza originaria delle parti, opportunamente corretta con l’introduzione di coefficienti di calcolo, corrisponde alla tensione agente nel punto di misura prima del taglio (prova con martinetti singoli). Se si effettua un secondo taglio, circa 50 cm sopra o sotto il primo, è possibile eseguire una prova a compressione monoassiale (prova con martinetti doppi) dalla quale si ottengono il diagramma tensione-deformazione della muratura e i parametri meccanici.
È bene osservare, tuttavia, che in presenza di murature con più paramenti questa tecnica fornisce informazioni limitate alla cortina esterna, che i risultati illustrano la situazione specifica e puntuale del tratto oggetto di monitoraggio e che i dati ricavati in presenza di sforzi ridotti, ad esempio in edifici a uno o due piani, sono in genere poco attendibili.

Copyright © - Riproduzione riservata
Martinetto

Wikitecnica.com