Medaglione | Wikitecnica.com

Medaglione

Roma, Arco di Costantino, sopra il fregio due medaglioni di epoca adrianea.
Roma, Arco di Costantino, sopra il fregio due medaglioni di epoca adrianea.

Definizione – Etimologia

S.m. accres. di medaglia, dal lat. volg. medialia, pl. neutro di medialis, derivante a sua volta da medius (mezzo), inteso come denaro. In epoca moderna medaglione è il nome dato a quei manufatti eseguiti dalla zecca romana, in oro, argento o bronzo che si distinguono dalle monete per dimensione, peso e fattura; ma può anche indicare una sorta di gioiello a forma di medaglia con l’effige di una persona cara.

Generalità

Nelle arti figurative il medaglione (detto anche immagine clipeata) è utilizzato ogni qual volta si vuole dare rilevanza a una certa rappresentazione.
In architettura è un motivo ornamentale circolare od ovale applicato alle pareti di un edificio ma anche su monumenti commemorativi (arco di Costantino, Roma), fra le arcate di un portico (ospedale degli Innocenti, Firenze), sui pennacchi di una cupola (Sagrestia vecchia di San Lorenzo, Milano) ecc. Realizzato in pietra, in terracotta o in stucco è caratterizzato da figure dipinte o scolpite a bassorilievo inserite in una ricca cornice.

Copyright © - Riproduzione riservata
Medaglione

Wikitecnica.com