Muratura, faccia a vista | Wikitecnica.com

Muratura, faccia a vista

Definizione

Indica una muratura priva di intonaco e/o rivestimento sulla quale è visibile il materiale che compone totalmente o in parte la struttura retrostante.

Generalità

Le murature faccia a vista più ricorrenti sono quelle in laterizio, pietra e calcestruzzo. Le murature faccia a vista in laterizio sono composte da mattoni disposti a due o tre teste, nel caso in cui la parete svolga anche funzione portante, oppure a una testa nel caso in cui svolgano solo funzione di tamponamento e rivestimento, mentre le murature faccia a vista in pietra sono generalmente composte da blocchi, squadrati o irregolari, disposti in successione (con o senza malta).
Le murature faccia a vista in calcestruzzo si distinguono tra quelle in blocchi e quelle gettate. Per quelle gettate sono importanti la composizione del conglomerato e la tipologia di cassaforma utilizzata; uso di cementi bianchi, aggregati colorati e additivi coloranti inseriti nella miscela incidono sul colore, mentre casseforme lisce, ruvide e disegnate produrranno facce a vista levigati, scabri e/o scolpiti.

Bibliografia

AA.VV., Atlante della muratura, Utet, Torino, 2003.

Copyright © - Riproduzione riservata
Muratura, faccia a vista

Wikitecnica.com