Presbiterio | Wikitecnica.com

Presbiterio

Definizione – Etimologia

Il presbiterio – termine che deriva dal greco πρεσβυτεριον – anticamente definito anche sacrarium o santuario, è la parte terminale della chiesa e ne rappresenta la zona più sacra, essendo destinato alla celebrazione dei riti; è di solito concluso da un’abside (generalmente semicircolare, ma anche rettilinea o poligonale).

Generalità

La sua forma e la disposizione degli elementi in esso contenuti sono mutati nel corso dei secoli seguendo le caratteristiche locali, lo sviluppo delle concezioni architettoniche e, soprattutto, i cambiamenti della liturgia. In alcune regioni del mondo cristiano in origine occupa soltanto l’area absidale (Spagna, Dalmazia, Alpi), in altre si estende davanti all’abside (Italia) oppure avanza all’interno della navata centrale (Africa).
Tipologicamente e simbolicamente ispirato al pretorium delle basiliche romane – il luogo dove si amministrava la giustizia – accoglie il vescovo e il clero. Per ragioni di visibilità risulta spesso sopraelevato rispetto alla quota delle navate, dalle quali lo separano plutei o transenne. Contiene alcuni arredi, fissi o mobili, che servono per lo svolgimento delle funzioni religiose: i sedili per il coro, la cattedra vescovile, l’altare, il ciborio o baldacchino, l’ambone ecc.
In età paleocristiana è separato della navata o dal transetto mediante la pergula. A partire dall’epoca carolingia, seguendo l’esempio della trasformazione della basilica di San Pietro durante il pontificato di san Gregorio Magno, sotto il presbiterio si sviluppa una cripta, la cui presenza obbliga a sopraelevare notevolmente il piano di calpestio del livello superiore, con il conseguente formarsi di notevoli effetti spaziali e scenografici, particolarmente suggestivi nelle fabbriche romaniche o nelle ristrutturazioni di epoca barocca.
L’attuale struttura del presbiterio deriva dalla riforma liturgica sancita dal Concilio Vaticano II e, in particolare, dall’inversione della posizione del celebrante, che è di nuovo rivolto verso i fedeli.

Copyright © - Riproduzione riservata
Presbiterio

Wikitecnica.com