Sconnessura | Wikitecnica.com

Sconnessura

Sconnessura tra le lastre che compongono la scalinata del presbiterio della Cattedrale di Parma, causata da un cedimento differenziale del terreno.
Sconnessura tra le lastre che compongono la scalinata del presbiterio della Cattedrale di Parma, causata da un cedimento differenziale del terreno.

Perdita di connessione tra due elementi, detta anche sconnessione. In particolare, si parla di sconnessura quando elementi, correttamente collegati tra loro in fase di montaggio, perdono la originaria connessione in corrispondenza dei giunti, anche senza lesionarsi al proprio interno. Le cause di una sconnessura possono essere molteplici, anche in funzione del materiale interessato: nella muratura o negli elementi lapidei, le cause sono frequentemente meccaniche (cedimenti, spinte, rotazioni), o, talvolta, termiche (specie per elementi di grosse dimensioni); nel legno la causa principale è invece il fenomeno del ritiro, legato a modifiche termo-igrometriche, che può portare a deformazioni differenti tra elementi adiacenti.
Per estensione, il termine “sconnesso” è usato anche per indicare, in modo generico, vari fenomeni di dissesto come, ad esempio, strada sconnessa.

Copyright © - Riproduzione riservata
Sconnessura

Wikitecnica.com