Sistilo | Wikitecnica.com

Sistilo

Gr. συν e στύλος (colonna). Secondo la classificazione vitruviana, basata in gran parte su architetture ellenistiche microasiatiche (Priene, tempio di Athena Polias), si definisce sistilo un tempio il cui colonnato presenta intercolumni di ampiezza pari a due diametri all’imoscapo, a cui corrisponde un’altezza di 9 ½ diametri.

Bibliografia

Gros P. (a cura), Vitruvio, De Architectura, Torino, 1997, p.246.

Copyright © - Riproduzione riservata
Sistilo

Wikitecnica.com