Tettoia | Wikitecnica.com

Tettoia

Dal latino tectoria, “copertura”, plurale di tectorium. Copertura di uno spazio aperto costituita da una struttura puntiforme. Nell’edilizia rurale è in genere a semplice o doppia falda, destinata a deposito di veicoli e prodotti; nell’architettura civile e industriale (mercati coperti, stazioni ferroviarie ecc.) assume forme più complesse, con una struttura metallica o in cemento armato.

Copyright © - Riproduzione riservata
Tettoia

Wikitecnica.com