Urbs | Wikitecnica.com

Urbs

Definizione – Etimologia

Nel mondo romano urbs indica la città nel suo significato spaziale, sacro e metaforico. È spesso usato come sinonimo di Roma, in qualità di città per eccellenza, e in origine era riservato alla sola capitale e alle colonie di diritto romano. L’etimologia è incerta. Forse connesso a una voce sumero-anatolica (ur), il termine potrebbe discendere dall’etrusco. Di sicuro gli antichi, facendolo derivare dal verbo urvare (tracciare il solco), lo riconnettevano al rito etrusco di fondazione della città e ad altri concetti, come urvus (curvo) e orbis (cerchio).

Generalità

Nel suo significato più arcaico, la parola è certamente collegata alle cerimonie fondative: con essa si intendeva quella porzione di terreno compresa nei limiti del pomerio che distingueva la città, idealmente e religiosamente definita, dal resto del territorio (ager, v.). In particolare l’urbs doveva essere effata (cioè delimitata con formule verbali e movimenti rituali), liberata (ovvero mondata dalla presenza di eventuali numi avversi del luogo) e, in più rispetto all’ager, doveva essere inaugurata (ovvero consacrata come fosse un templum). Il termine mantenne il suo valore anche quando la città si ampliò: urbs continuò a indicarne la porzione inclusa nei limiti del pomerio (principium urbis), mentre il nome Roma avrebbe individuato un insieme edificato più esteso, comprendente i sobborghi della città. In età imperiale vennero definite urbes le città con amministrazione autonoma e vocazione direzionale (colonie a diretta emanazione di Roma e non solo) e Svetonio avrebbe usato il termine sia per le città federate che per quelle a cui il diritto romano era stato concesso.

Bibliografia

Carandini A., Remo e Romolo. Dai rioni dei Quiriti alla città dei Romani (775/750 – 700/675 a.C.), Torino, 2006; Casavola F., Il concetto di «Urbs Roma»: giuristi e imperatori romani, in «Labeo. Rassegna di diritto romano», 38, 1992, pp. 20-29; Gros P., Torelli M., Storia dell’urbanistica. Il mondo romano, Roma-Bari, 2007.

Copyright © - Riproduzione riservata
Urbs

Wikitecnica.com