Olografia | Wikitecnica.com

Olografia

Definizione

La tecnica dell’olografia, con il suo prodotto che è l’ologramma, è un procedimento ottico che registra le caratteristiche tridimensionali dell’oggetto rappresentato e le rende visibili in determinate condizioni di osservazione.

Generalità

Utilizza la possibilità presentata dalla luce coerente e monocromatica (laser: Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation) di essere guidata all’interno del gel di una pellicola fotosensibile in modo da ricostruire per intero il fronte d’onda con cui era stata impressionata. Di conseguenza non è eseguibile con apparecchiature fotografiche che riproducono l’unica immagine catturata dal punto di osservazione.
L’immagine olografica consente l’osservazione dell’oggetto rappresentato secondo differenti angolazioni, all’interno di un range angolare, riproducendo da ciascun punto di vista l’immagine prospettica corrispondente. Di conseguenza, se osservata binocularmente, l’immagine ricostruisce correttamente il parallasse e risulta visibile a rilievo.

Copyright © - Riproduzione riservata
Olografia

Wikitecnica.com