Raccordo | Wikitecnica.com

Raccordo

In geometria è la linea o la superficie di transizione tra linee o superfici semplici contigue.
In edilizia è elemento di congiunzione dei tubi negli impianti di distribuzione e smaltimento di liquidi, gas o fluidi in genere.
In urbanistica è la struttura viaria di innesto o connessione tra strade diverse, anche a quota diversa; ha funzione di semplice collegamento, oppure di distribuzione nel caso di una rete viaria complessa. A seconda delle necessità esistono raccordi detti “anulari” quando allacciano le vie radiali di una città, a “quadrifoglio” quando risolvono l’incrocio di due autostrade aventi corsie separate e non attraversabili. Raccordi si dicono anche i tratti viari curvi tra due rettifili. Nelle costruzioni stradali ne vengono opportunamente regolati i raggi di curvatura perché varino con gradualità; generalmente assumono l’andamento di un ramo di parabola ai cui estremi le curvature sono pari a quelle dei due tratti da raccordare.

Copyright © - Riproduzione riservata
Raccordo

Wikitecnica.com