Spancio | Wikitecnica.com

Spancio

Generalmente indica l’ingobbimento di un muro, ovvero la deformazione dovuta a un eccessivo carico verticale (schiacciamento o effetto di carico di punta) o a una spinta ortogonale alla parete (per la presenza di una volta oppure di terre, o in caso di sisma) che, efficacemente vincolata alle estremità, tende a fuoriuscire in prossimità della zona di applicazione della forza agente.
Il fenomeno è agevolato quando il muro è costituito da paramenti scarsamente collegati al nucleo interno: per effetto di un carico di punta, infatti, si assiste a fenomeni di instabilizzazione dei paramenti stessi; in presenza di un’azione orizzontale il paramento esterno tende a fuoriuscire, mentre quello interno è generalmente trattenuto dagli orizzontamenti.
Può anche indicare il rigonfiamento di un intonaco o di un dipinto su tela per effetto del sollevamento del supporto.

Copyright © - Riproduzione riservata
Spancio

Wikitecnica.com