Litoranea | Wikitecnica.com

Litoranea

Un tratto della via Litoranea di Ostia (Roma).
Un tratto della via Litoranea di Ostia (Roma).

Definizione

Strada il cui andamento coincide con l’antico sistema idroviario formatosi grazie a fenomeni naturali o a seguito delle modifiche apportate dall’uomo nel corso del tempo e ha come peculiarità primaria quella di costeggiare il litorale.

Generalità

Strada protesa sul mare caratterizzata da numerose insenature, svincoli e accessi carrabili alle funzioni rivierasche; elemento di unione e distribuzione del transito veicolare che dall‘entroterra si disloca lungo il litorale.
Questo tipo di strada si colloca all’interno di un sistema unitario più ampio che comprende la sistemazione del complesso territoriale rivierasco e delle residenze che si sviluppano in prossimità della costa. La sua posizione, infatti, contribuisce a valorizzare l’intero ambito della riviera, sito di particolare pregio naturalistico; per questo motivo è necessario prestare la massima accortezza nella sua realizzazione con interventi compatibili e materiali a basso impatto ambientale. La sua elevata valenza paesaggistica fa si che la sua realizzazione debba riferirsi ai contenuti normativi e alle indicazioni dei piani particolareggiati, dei piani urbanistici e ai rispettivi vincoli.
Nella progettazione funzionale e tecnica di una strada litoranea è necessario valutare il volume medio del traffico, la struttura e la velocità media di percorrenza in un arco temporale che tenga conto della possibile sovrapposizione di traffico durante il periodo estivo in cui, al transito veicolare previsto normalmente, va sommato quello dei bagnanti che si recano sul litorale.

Copyright © - Riproduzione riservata
Litoranea

Wikitecnica.com